sabato 8 dicembre 2007

Spettri

Quando accadono tragedie come quella della Thyssenkrupp di Torino, giornali e televisioni si riempiono delle parole delle vittime. E la controparte? Avete visto comparire qualcuno dei "vertici" dell'azienda? Qualcuno che avesse il coraggio di prendersi la responsabilità della fabbrica che gestisce?





Mi fanno venire in mente la megaditta fantozziana: gente che vive in un lontano empireo non ben definito, intangibile e irraggiungibile; magari cialtrona e senza dignità, ma circondata dalla rispettabilità che i tanti dindini in genere assicurano.

Non mi sembra bello, nè istruttivo.

2 commenti :

  1. CresceNet ha detto...
    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
  2. el kanapa ha detto...

    uh, censura?