giovedì 1 novembre 2007

Ognun s'arrangia come può




Dal Corriere online di oggi, un vero e proprio inno all'arte di arrangiarsi (di cui evidentemente non siamo maestri solo noi italici):



Brevetto sì o no, è lite sull'urlo di Tarzan

Gli eredi dell'autore del personaggio vorrebbero il copyright sullo yodel dell'uomo scimmia. No dalla Ue


Quindi, se mi capitasse di frantumarmi l'alluce sullo spigolo di un mobile (uno degli accidenti più dolorosi che si possano esperire) e producessi un ululato stile-Tarzan, dovrei temere che spunti un omino-SIAE a contestarmi una contravvenzione per violazione del copyright?

E posso brevettare anche lo sbadiglio-grugnito sonnacchioso del risveglio come creazione mia peculiare, e ricavarci denari?



----------------
Now playing: George della giungla
via FoxyTunes


3 commenti :

  1. Il Finz ha detto...

    ahahahah! Non c'è mai limite all'assurdo! Io posso chiedere i diritti per il rumore dei miei rutti? :)

  2. Fabioletterario ha detto...

    Oh mamma... Non ci manca più niente|

  3. kanapa ha detto...

    ...se avessi brevettato il mio verso del piccione, povia sarebbe sul lastrico...