martedì 27 febbraio 2007

Saggi Improbabili


Esce oggi, per i tipi di "Edizioni Farlocche", il nuovo libro sul giardinaggio di Romano Prodi, dall'evocativo titolo:


Come Potare l'Ulivo:
teorie e tecniche per evitare le Rifondazioni e sfrondare i Cespugli


L'Autore, apprezzato uomo politico e oggi (ancora) Presidente del Consiglio, si lascia cogliere, in questo saggio arguto, nella sua dimensione privata di esperto nella cura delle piante. I suoi consigli ci seguono passo passo, dalla scelta del miglior periodo dell'anno per iniziare la potatura a valutazioni sulla tenuta della maggioranza dei rami da lasciare intatti. Molto utile, poi, il capitolo finale che riporta i "12 Punti" per rilanciare le fronde sofferenti di quelle piante ormai logorate dalle intemperie dei mesi invernali.
Chiude il volume la meditata Postfazione di Pierferdy Casini, "Potature Proporzionali".


1 commenti :

  1. elkanapa ha detto...

    aspetto trepidante il prossimo volume della collana: "Le rose di Turigliatto", con l'allegato "Follini primula e Berlusconi primavera"