venerdì 26 settembre 2008

Settembre


Sempre più spesso negli ultimi giorni mi capita di pensare che dovrei cambiare il nome di questo blog in "Settembre": immagino ne conveniate, suonerebbe pure bene ed evocativo. Settembre è sempre stato il mio letargo, il momento del ripensamento e della malinconia. Sarà l'autunno incipiente e sarà il riflesso pavloviano dei traumatici ritorni a scuola; sarà anche poco originale, fatto sta che alla fine dei caldi estivi scivolo rapidamente e per diverse settimane in uno stato di torpore mentale quasi catatonico. La ripresa arriva solo con grande lentezza e richiede comunque i tempi di un diesel degli anni che furono. Così conduco anche questo spazio online: post a singhiozzo, pause lunghe ed ineguali, conenuti casuali e imbastiti alla meglio.


2 commenti :

  1. kanapa ha detto...

    ben dai che ormai è ottobre! laurea, laurea, laurea!

  2. Artemisia ha detto...

    Io me ne andrei in letargo ora per risvegliarmi ad aprile, pensa un po'.